I campionati sono finalmente iniziati!

By novembre 21, 2016Risultati

dsc_0119FC Milano già in vetta nel girone Lombardia, dopo la prima giornata del Campionato Italiano su Campo Piccolo.

Domenica 23 ottobre hanno debuttato tutte le compagini del club: il “pro” team dei Molotov, il “farm team” dei Rockets, e i giovanissimi Bullets.

Nella prima partita i Molotov incrociano le stecche con un sempre più maturo GEAS Sesto, che ribatte colpo su colpo ai gol dei ragazzi rossoblu, e perde terreno solo negli ultimi minuti. Risultato finale, 6-4 per i nostri al termine del match.

Contestualmente i Rockets partono subito con un tough match, affrontando l’esperto team dell’UHC Varese, che l’anno scorso ha sfilato di un soffio il primo posto del girone ai Molotov.
Tantissima grinta non basta ai nostri per portare a casa la partita, e l’alto tasso tecnico degli avversari si fa sentire conducendo alla sconfitta con qualche gol di troppo rispetto alle previsioni. Per Nini il gol della bandiera.

In chiusura di giornata poi arriva il derbyssimo, con Molotov e Rockets che si scontrano. Il finale è scontato, ma entrambe le squadre lottano con tanta determinazione. Nota di merito per Accursio Graffeo, che porta a casa la sua prima marcatura ufficiale.

Finito il momento senior, ecco entrare in campo gli Under14. I nostri Bullets, seguendo le orme dei grandi, vincono il miniderby contro Spartak con un gol di vantaggio in una partita avvincente. A fine gara il tabellone recita 5-4 in favore di FC Milano.
Nella difficile sfida contro i cinghialini di Varese invece viene pagata la maggiore esperienza avversaria. 6-9 il risultato finale, ma comunque un ottimo miglioramento rispetto ai risultati della scorsa stagione.

Nel debutto stagionale del campionato a Campo Grande, avvenuto domenica 30 ottobre, F.C. Milano ha affrontato SHC Firelions Serenissima.

I ragazzi RossoBlu iniziano la partita in sofferenza, non riuscendo a contrastare gli attacchi organizzati della squadra avversaria e dopo soli 28 secondi passano in svantaggio.

I Molotov tentano di reagire ma non riescono a trovare la chiave giusta per difendere e ripartire con ordine e così subiscono il secondo gol finendo il primo periodo con un doppio svantaggio.

Ad inizio del secondo periodo Milano potrebbe accorciare le distanze durante il primo Power Play della partita, ma da un lancio lungo della difesa di Serenissima nasce lo sfortunato autogol che porta gli avversari sul 3-0.

A questo punto i Molotov si risvegliano ricordandosi di essere una squadra combattiva e dura a morire. Con un buon giro palla chiudono gli avversari nella loro metà campo e su assist di Rambaldi, Brambilla segna da posizione defilata accorciando le distanze.

I RossoBlu insistono , riescono a difendersi con maggior efficacia e un ottimo Corti tra i pali evita diverse marcature avversarie in contropiede. Rambaldi, invece, vede il buco e sigla il secondo gol portando la squadra ad un solo gol di svantaggio.

Nel cercare il pareggio F.C. Milano si espone ai contrattacchi avversari e sul finale del periodo subisce il quarto gol.

Ad inizio del terzo ed ultimo periodo, i RossoBlu trovano subito il gol grazie ad una punizione che porta al gol Cucchetto, 4-3 e partita riaperta.

Il periodo vive sul filo di lana, entrambe le squadre creano diverse palle gol, ma la sfortuna o la bravura del portiere lasciano il risultato invariato. Solo un gran gol di rovescio del capitano avversario spezza l’equilibrio portando Serenissima sul 5-3, risultato che non cambierà fino alla fine della partita.

F.C. Milano esce sconfitta pagando un primo periodo giocato sotto tono, non basta la reazione tardiva per raggiungere un risultato positivo.

I ragazzi e le ragazze RossoBlu, guidati da coach Coduto, sapranno sicuramente reagire a questo risultato negativo e dimostreranno il loro valore nei prossimi impegni di stagione!

GO F.C. MILANO!!!
GO MOLOTOV!!!

Leave a Reply