Tag

regular season Archivi | FC Milano Molotov

February bitter at home FC Milan,,it,February month unlucky for the F.C teams,,it,In the Coppa Italia Lombardy round at Campo Grande the RossoBlu team,,it,while coming first without ever losing one,,it, SHC Firelions Serenissima,,en,here is that the Floorball Club Milano comes out invaded from the first day of the Cup ..,,it

By | Results | No Comments

Mese di febbraio sfortunato per le squadre di F.C. Milano 🔴🔵

Nel girone Lombardia di Coppa Italia a Campo Grande la squadra RossoBlu, while coming first without ever losing a game,,it,does not access the Final Four because of the goal difference and adverse episodes during the last group game,,it,As for the Camp Piccolo Championship,,it,in the last meeting the teams marked F.C,,it,Milan have not been able to express themselves at best obtaining little satisfaction,,it,also due to several absences and injuries in the field,,it,they lose the direct clash with UHC Varese and the head of the classification,,it,In the second game of the day,,it,the victory against GEAS Sesto maintains the RossoBlu two points from the first position and postpones the qualification speech to the Playoffs on the last day of the Championship,,it,The Rockets run into a bad day,,it,Unfortunately, the growth in the game,,it,seen in recent matches,,it, non accede alle Final Four a causa della differenza reti e ad episodi avversi durante l’ultima partita del girone.

Per quanto riguarda il Campionato a Campo Piccolo, nello scorso raduno le squadre targate F.C. Milano non sono riuscite ad esprimersi al meglio ottenendo poche soddisfazioni.

I Molotov, anche a causa di parecchie assenze ed infortuni sul campo, perdono lo scontro diretto con UHC Varese e la testa della classifica. Nella seconda partita di giornata,la vittoria contro GEAS Sesto mantiene i RossoBlu a due punti dalla prima posizione e rimanda il discorso qualificazione ai Playoff all’ultima giornata di Campionato.

I Rockets incappano in una giornata negativa. Purtroppo la crescita nel gioco, vista nelle scorse partite, the commitment of the boys and girls RossoBlu is not enough to avoid two defeats with GEAS Sesto and Spartak Milano,,it,Positive signals instead for the "crackling" Fireworks that,,it,despite the little experience in the league,,it,they are showing many signs of growth both from the point of view of the game and the performance,,it,Despite the two defeats of the day against clearly more seasoned opponents,,it,it should be noted an excellent first period in the derby against Spartak Milan closed with only one goal difference,,it,Great results, however, for the young players of the Bullets,,it,in the Under championship,,it,interrelated,,it,consecutive victories against UHC Varese and Floorball Giants,,it,Results that bode well for the future of F.C,,it.

Segnali positivi invece per gli “scoppiettanti” Fireworks che, nonostante la poca esperienza in campionato, stanno mostrando molti segnali di crescita sia dal punto di vista del gioco che delle prestazioni. Nonostante le due sconfitte di giornata contro avversari nettamente più rodati, va segnalato un ottimo primo periodo nel derby contro Spartak Milano chiuso con un solo gol di scarto (1-2).

Grandi risultati invece per le giovani leve dei Bullets che, nel campionato Under 14, inanellano 2 vittorie consecutive contro UHC Varese e Floorball Giants. Risultati che fanno ben sperare per il futuro di F.C. Milano!

In the next and last meeting the RedBlu teams will have to return to express their true value to close the Camp Piccolo at the best,,it,February bitter at home FC Milan FC Milan Molotov,,it.

GO F.C. MILANO!!!

An important victory for the Playoff race,,it,The Italian championship returns to Campo Grande and F.C,,it,Milan rings the third consecutive victory taking to,,it,points in the standings and consolidating,,it,regular season,,en,victory,,it!

By | Results | No Comments

F.C. Milano Molotov – SHC Firelions Serenissima 9-4

Torna il campionato italiano a Campo Grande e F.C. Milano inanella la terza vittoria consecutiva portandosi a 12 punti in classifica e consolidando il 6º posto in classifica.

I Molotov scendono in campo con l’obbiettivo di portare a casa 3 punti utili per avvicinarsi ai play off, e dopo solo 53 secondi passano in vantaggio.
I primi 15 minuti sono un dominio RossoBlu: il bomber austriaco Palermo mette a segno le prime 3 marcature (da segnalare il secondo gol in inferiorità numerica di 3vs5), poi Brambilla e Kuusk portano il risultato sul 5-0.
Verso la fine del periodo la squadra ospite segna 2 goal, ma senza riuscire a togliere il pallino del gioco alla squadra meneghina.

Nel secondo tempo F.C. Milano gestisce il risultato, facendo girare tutti i suoi atleti. Serenissima prova a riaprire la partita segnando un gol all’inizio del periodo, ma i Molotov non si scompongono e con Pereira e il secondo gol di Brambilla riportano la squadra veneta a distanza.

Nel terzo ed ultimo periodo il copione non cambia: i nostri tengono saldamente in mano il controllo del gioco, mentre la squadra ospite – pur non mollando mai fino all’ultimo – fatica a costruire, e quando riesce ad andare al tiro si infrange contro il portierone RossoBlu Corti. C’è ancora spazio per un gol acrobatico di Simonetta assistito da Rambaldi e del poker personale di Palermo che fissa il risultato sul 9-4 su pass di Kuusk.

A due partite dalla fine della regular season, F.C. Milano è ancora in lotta per la conquista di uno storico posto nei play-off.
Tutto si deciderà nel prossimo week end di partite del 10 e 11 Marzo.

GO F.C. MILANO!!!
GO MOLOTOV!!!