Tag

finale Archivi | FC Milano Molotov

E’ TUTTO VERO! SIAMO CAMPIONI D’ITALIA!

By | Uncategorized | No Comments

 

Dopo anni di lavoro con un gruppo sempre più unito e sempre più grande, siamo arrivati a questo incredibile risultato, ribaltando ogni pronostico di inizio stagione.

Quest’anno lo scudetto è nostro!!

 

A seguire un breve sintesi della partita tratta da Italianfloorball.it

In una splendida cornice di pubblico (almeno un centinaio di persone) si è svolta a L’Aquila una delle più belle finali che abbiano mai assegnato lo scudetto di campo grande.
La formazione abruzzese è campione in carica e detentore del titolo da due anni di fila, mentre i nostri ragazzi si sono resi protagonisti di una ottima regular season e di fantastici playoff dove hanno battuto formazioni molto più quotate come Bozen e Viking Roma. Chiunque avrebbe forse dato L’Aquila come favorita, ma il floorball è uno sport fantastico, che manderebbe in rovina ogni bookmaker.

La partita tra FC Milano e Floorball L’Aquila inizia con una fase di studio tra le due squadre, il primo tempo non ci da molte emozioni fino a quando, ad un minuto dalla fine del periodo, arriva il gol de L’Aquila (Agrusti) su punizione. Finisce così il primo tempo, sul 1-0 per L’Aquila.
Inizia il secondo tempo, la partita comincia ad innervosirsi e in questo modo l’esperienza de L’Aquila comincia a farsi sentire: Milano non molla e si vede a sprazzi, mentre è L’Aquila che in qualche modo tiene le redini del gioco. Anche il secondo periodo si conclude sul 1-0.
Il terzo tempo si apre con il gol immediato di Alessandro Agrusti, che prende di sorpresa con un gran gol su punizione la retroguardia milanese, e il risultato si porta sul 2-0. Ora la partita si fa bellissima, con Milano che torna a giocare e L’Aquila che prova a colpire di contropiede,una partita ricca di capovolgimenti che lascia i tifosi in tribuna col fiato sospeso fino a 5 minuti dalla fine: un tiro di Giorgio Rambaldi dalla sponda rimette tutto in discussione, 2-1!
Milano tenta il tutto per tutto e due minuti dopo arriva il gol di Brian Schamberger che pareggia la partita. Si andrà ai supplementari (due tempi da 5 con golden goal)!
Ora sono tutte e due le squadre che spingono per vincere, con la paura di concedere troppo ma tentando di segnare il gol della vittoria. Il primo tempo supplementare si conclude senza reti, l’atmosfera è tesissima. Inizia il secondo tempo supplementare e succede ciò che pochi avrebbero pronosticato: un gol di Antti Tolonen porta i lombardi in paradiso, FC Milano è campione d’Italia!